Antonio Ciconte

Responsabile del trattamento di PMA del centro GeneraLife Veneto

    Bio

    Antonio Ciconte, ginecologo, Responsabile del trattamento di PMA del centro GeneraLife Veneto

    Curriculum Vitae

    2013-2014 

    Corso di perfezionamento in Medicina della Riproduzione anno accademico 2013-2014  conseguito presso Università degli Studi di Padova.

    2008-2009 

    Master universitario in Medicina della Riproduzione di II livello a.a. 2008/09  conseguito presso Università degli Studi di Padova.

    2007-2008

    Master universitario in  Andrologia Clinica a.a. 2007/08 conseguito presso Università degli Studi di Padova.

    1987

    Idoneità Nazionale a Primario di Ostetricia e Ginecologia con voti 87/100.

    1976

    Tirocinio pratico ospedaliero nella Disciplina di Ostetricia e Ginecologia  con risultato di ottimo.

    1976

    Iscrizione Ordine dei Medici di Vicenza  N°2184.

    1975

    Laurea in Medicina e Chirurgia  con voti 100/110 presso l’Università degli Studi di Milano

    Abilitazione  all’esercizio della professione di medico-chirurgo presso lo stesso Ateneo nella seconda sessione 1975.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    da aprile 2007 ad oggi

    Responsabile del trattamento di PMA del centro GeneraLife Veneto

    dal 2003 ad oggi

    Titolare di Studio di Ostetricia e Ginecologia a SCHIO (VI) come libero professionista

    Nel 1993 ha aperto  un centro di I livello presso l’Ospedale di Schio e nel 2002 un centro di 2° livello presso l’U.O. di Ostetricia e Ginecologia di Thiene, di cui è divenuto poi responsabile ufficiale di struttura semplice

    dal 01/10/2007 al 31/12/2011     

    Tutor e supervisore delle attività presso il centro di Procreazione Medico Assistita dell’Ulss N°4 Alto Vicentino

    dal 01/01/2004 al 31/07/2007   

    Responsabile di Direzione struttura semplice del Centro di Procreazione Medico Assistita ULSS N°4

    dal 01/01/2002 al 31/12/2003   

    Dirigente Medico di I livello  e incarico di natura professionale con valenza specialistico-strumentale presso il Centro di sterilità e procreazione medico assistita ULSS N°4

    dal 31/12/1993 al 31/12/2003    

    Dirigente Medico I livello -Aiuto Corresponsabile Ospedaliero di ruolo  Ulss N° 4 Alto Vicentino

    dal 01/12/1993 al 30/12/1993  

    Aiuto Corresponsabile ospedaliero di Ostetricia e Ginecologia, in seguito a pubblico concorso, con rapporto di lavoro a tempo pieno, presso lo stesso ente.

    dal 29/12/1978 al 30/11/1993

    Assistente ostetrico-ginecologo di ruolo in seguito a pubblico concorso presso  ex ULSS N°6 Alto Vicentino

    dal 10/01/1977 al 28/12/1978

    Assistente ostetrico ginecologo incaricato a tempo pieno presso l’ospedale Civile di Malo

    dal 23/03/1976 al 30/0671976

    Assistente ostetrico-ginecologo volontario presso la divisione di Ostetricia e Ginecologia ospedale Civile di Malo (VI)

     

     

    dal 1977 al 2014

    Iscrizione AOGOI (associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani)

    Membro ordinario della ESHRE (European Society of Human Reproduction And Embriology).

    Ha partecipato a oltre 200 corsi di aggiornamento e congressi.

    MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE: Il 27-10 -1985 a Sanremo partecipa al convegno ‘BIMBI DEL FUTURO’  e da allora è costantemente impegnato nel settore della sterilità e della  P.M.A. con la partecipazione a numerosi congressi con crediti ECM  in Italia e all’estero (Praga, Copenaghen, Lione, Berlino, Amsterdam, Roma, Monaco, Barcellona, Istanbul)

    In particolare ha effettuato dei corsi di perfezionamento presso le Cliniche Ostetriche Melloni 1990 e Mangiagalli di Milano 1994, European di Roma nel 1998, Università degli Studi di Padova negli a.ac.2007/08, 2008/09 e 2013/14 come già segnalato sopra.

    Moderatore di sessione nei congressi triveneti di PMA dal 2006 al 2011 organizzati annualmente dal Prof. Carlo Foresta Università degli Studi di Padova.

    Numero 9 pubblicazioni scientifiche su riviste di Ostetricia e Ginecologia in collaborazione con altri autori dal 1981 al 1989

    1. IL Pessario di Petit-Le Four nel trattamento meccanico dell’ipoplasia uterina come causa di sterilità e infertilità  E. Rizzuto –A.Ciconte. Estratto da Minerva Ginecologica vol.33 N°7-8  Pag.683-690 (Luglio-Agosto 1981)

    2. Su di un caso di rottura dell’arteria epigastrica inferiore di sinistra simulante cistoma ovarico omolaterale. E.Rizzuto-A.Ciconte-A.Recchia. Estratto da Minerva Ginecologica Vol.34 N°1-2 (Gennaio –Febbraio 1982)pag.71-74)

    3. Su di un caso di sindrome sirenoide E.Rizzuto,A.Nicolussi,I.Ferrro,A.Ciconte,A.Recchia,M.Sartore- Estr. da Gior.it.Ost.Gin. Vol.VI –N°5 maggio 1984 pag.544-548

    4. L’evoluzione dell’uso del forcipe negli anni 80. Considerazioni clinico-statistiche e controllo neuropsichiatrico a distanza dei bambini nati con tale metodica. E.Rizzuto-S:Tabanelli-I.Ferraro-G.Campesan –R.Cavion –A.Recchia-A.Ciconte. Estr. da Minerva Ginecologica vol.36 N°9 Pag.477-485 (Settembre 1984)

    5. La laparoisterectomia totale E:Rizzuto –P.Dosso-I.Ferraro-A:Recchia-A.Ciconte Estr.da Minerva Ginecologica Vol.37 N°4 Pag.179-186

    6. Su di un caso di voluminoso teratoma cistico sx retroperitoneale. C.Dagli Orti_A-Ciconte-Estratto da Atti del XIII congresso nazionale della Società Italiana di Ricerche in Chirurgia Siena,3-5 dicembre 1987 pag.49-52

    7. Il sarcoma dell’utero ed i suoi problemi diagnostici,chirurgici e terapeutici.   G.Corradi-I.Ferraro-R.Pomari-A.Ciconte e F.Cappello. Estr.da Atti del XIII congresso Nazionale di Oncologia,Roma 2-5 dicembre 1987,Monduzzi Editore , Bologna 1987 pag.769-772.

    8. Tecniche chirurgiche di sospensione della volta vaginale in caso di prolasso della stessa. C.Dagli Orti I. Ferraro-B. Dall’Alba-A. Ciconte. Estr. da Ginecologia Clinica Direttore A.Onnis  N°4 1989 vol.X pag.259-261

    9. Profilassi del carcinoma endometriale C. Dagli Orti-A. Ciconte-I:Ferraro-B.Dall’Alba  Isteroscopia e microisteroscopia oggi e domani –Estr da atti del congresso 28-30 settembre 1989 Montecchio Maggiore a cura di Piero Mentasti e Roberto Sposetti –edizioni del Rezzara Vicenza pag.335-336. SCHIO (VI) li 31/03/2020